Cosimo III de’ Medici

(1642-1723), granduca di Toscana dal 1670 al 1723

Primogenito di Ferdinando II.

Salì al potere nel 1670.

Educato dalla madre Vittoria della Rovere a un fervido pietismo religioso (donde molteplici manifestazioni esteriori di religiosità e la posizione predominante concessa al clero) e sposato a Margherita Luisa d’Orléans, la sua tormentata vita coniugale favorì l’innato temperamento abulico, che gli fece abbandonare a cortigiani non sempre capaci la direzione degli affari.

Vanitoso e fastoso, tenne soprattutto all’esteriorità e per ottenere il trattamento regio accentuò la propria subordinazione alla casa d’Austria e sposò la figlia Anna Ludovica all’elettore palatino Giovanni Guglielmo.

I suoi ultimi anni furono tormentati dal problema della successione.

Fonte: www.treccani.it

Leggi la biografia dettagliata

Indice delle categorie

Pagina Facebook